NUOVA DIRETTIVA PENALE AMBIENTALE

DATA

16 Luglio 2024

DURATA

3,5 ore

MODALITA’

Webinar live
€ tariffe personalizzate in base al numero dei partecipanti della stessa azienda.

DESCRIZIONE

Il webinar si svilupperà in 3,5 ore e tratterà, nel dettaglio, le novità introdotte dalla Direttiva 11/04/2024 n.1203 nel contesto del Diritto penale ambientale. La Direttiva amplia l’elenco dei reati ambientali prevedendo nuove tipologie di reati. Il numero di condotte che costituiranno reato passerà da nove a venti. I nuovi reati comprendono il traffico di legname, il riciclaggio illegale di componenti inquinanti di navi e le violazioni gravi della legislazione in materia di sostanze chimiche.

PROGRAMMA

  • ·Descrizione della Direttiva n. 1203 del 30/04/2024
  • ·Analisi delle nuove fattispecie di reato previste dalla Direttiva
  • ·Analisi delle sanzioni previste per le persone fisiche e per le imprese


DOCENTI

AVV. PAOLO CECCHETTI
Amministratore unico della Società Ecoman-Ecological Management srl
Esperto legale senior “Sogesid”
Consulente del MASE in passato

II corso si prefigge lo scopo di Illustrare e analizzare le nuove fattispecie di reato previste dal legislatore comunitario e di descrivere le eventuali conseguenze per i settori industriali maggiormente esposti alla normativa di tutela dell’ambiente.

A chi si rivolge

Il corso è indirizzato a tutti operatori di settori che per la tipologia dei loro cicli produttivi sono considerati più a rischio per la tutela del bene ambiente. Il Corso si rivolge inoltre a tutti i consulenti che operano nel settore ambientale e che in futuro dovranno confrontarsi con le novità introdotte dalla Direttiva n. 1203 del 30/04/2024

Richiedi
info

Compila il modulo seguente
per richiedere un contatto
senza impegno.