Gestioni conflitti ambientali

Per un’azienda il consenso è un vero e proprio fattore strategico, un ingrediente necessario senza il quale a volte non è possibile lavorare. La costituzione e la gestione di progetti di negoziazione e mediazione rappresenta una delle attività principali di Leonardo Ambiente nel campo della prevenzione e gestione dei conflitti ambientali e territoriali. L’intervento di Leonardo Ambiente in questo campo utilizza le competenze nel campo della comunicazione ambientale e della partecipazione attiva delle parti in causa.

Attività proposte:

  • Mappatura degli attori locali interessati al conflitto
  • Definizione dello stato della relazione e dell’influenza degli stakeholder.
  • Individuazione delle cause del disagio espresso dagli stakeholder
  • Organizzazione e facilitazione degli incontri di mediazione e negoziazione
  • Individuazione delle azioni che l’azienda deve implementare per la riduzione del conflitto
  • Individuazione di un piano di comunicazione atto a consolidare la reputazione delle aziende coinvolte e la comunicazione delle azioni implementate